I Senza Tempo alle Scuole Medie


Jacopo Berti mi segnala oggi questa lieta lusinghiera sorpresa: I Senza Tempo su un libro di testo per le Scuole Medie, nel capitolo dedicato al "Genere Fantascienza".

... abbastanza inquietante, dato che il romanzo è la storia di un negromante che torna in vita proprio in una scuola...



Alessandro Forlani

sedicente scrittore, è nato negli anni '70 del XVII secolo, si è reincarnato nel XIX, nel XX e millenni a venire. Nerd, negromante e roleplayer e autore "difficile" di racconti fantastici. Di giorno si impaluda da docente universitario e ciacola di sceneggiatura, cinema e scrittura; di notte, che dovrebbe far l’artista, piuttosto guarda film, legge fumetti, ascolta musica barocca, gioca a soldatini e poi va a dormire. Perché crede che sia più sano scrivere in questo modo.

3 commenti:

  1. Sono soddisfazioni! Però sì, è inquietante...

    RispondiElimina
  2. Fingiti un pargolo cui pungesse vaghezza d'approfondir l'argomento e cercar lo tuo volume, e valuta, secondo coscienza, s'è d'uopo fantasticar di certe cose! :P

    RispondiElimina

Edited by K.D.. Powered by Blogger.