Fotocronaca da Stranimondi (10.10.2015)

Ecco la fotocronaca del mio sabato a Stranimondi, un evento di editoria di fantascienza, fantasy, horror e del fantastico che si è dimostrato (e sono convinto che sempre più diverrà) L'Evento - con le maiuscole - di editoria dell'eccetera. Straordinaria occasione di incontro fra autori, operatori, lettori del settore: un luogo e un'occasione dove chi scrive, chi pubblica e chi promuove la cultura del fantastico, in Italia, tocca con mano il valore del proprio lavoro; trova i volti - le persone - del riscontro e del confronto critico positivo ben lontano da certe psicopatologie da blog.


Libri! Libri ovunque!
E' stata una lunga, faticosa, gratificante giornata: in programma, per me, ben tre presentazioni. La prima, alle 12.30, con la redazione della rivista "Parallàxis": eccomi qui al tavolo con Giorgio Majer Gatti (a destra) e Francesco Testoni (a sinistra). In questo numero troverete, finalmente in edizione cartacea, il mio racconto M'rara.

Qui ci si occupa indubbiamente di fantasy: I Belli e La Bestia
Pausa pranzo con intervista radiofonica con l'inviato di "Nocturno" (se non mi inganno sul titolo): spero entro breve di linkare il podcast. A distanza di tre anni dal Premio Urania, c'è ancora qualcuno che viene a darmi la caccia per domande sui Senza-Tempo! Secondo appuntamento alle 14.30 con Delos Digital e Clara Hörbiger e l'Invasione dei Seleniti, a cura di Silvio Sosio. Peccato non avere foto: la nostra piccola negromante austro-ungarica del XIX secolo è stata apprezzata da una vasta platea.

Terzo e ultimo incontro, alle 16.00, con Edizioni Imperium e Eleanor Cole delle Galassie Orientali. Qui sono al microfono con Diego Bortolozzo, e la foto parla da sé circa il successo dell'incontro. Sono stato molto, molto onorato di avere fra il pubblico il grande Dario Tonani.

Son tutti bravi ad attirare pubblico con un'eroina ispirata a Lily Cole...
E' stato bello incontrare dal vivo l'inossidabile e combattivo Vito Introna, mio editor e editore per la rivista "Scritture Aliene". Eccoci in una foto da reduci di battaglie editoriali con Lukha B. Kremo scattata da Francesca Panzacchi: Vito, ovviamente, è il più grosso & cattivo!

Dài, provate a scrivermi recensioni negative, adesso...
E' stato un piacere conoscere di persona e stringere la mano a Francesco Verso e Sandro Battisti, gli attuali Premio Urania, che qui vedete insieme al microfono. 

Scrittori che sanno scrivere e a cui portare rispetto
Stranimondi è stata allestita presso UESM - Casa dei Giochi, in via Sant'Uguzzone 8: una delle più belle ludoteche che abbia mai visto. Non potevo perciò farmi mancare una istantanea con l'enorme Space Marine all'ingresso: l'Imperatore ha vegliato su di me!

... "da questo giorno in avanti, tu sei solo un Dark Angel!..."
Ringrazio per avermi fatto compagnia le mie preziose collaboratrici editoriali Silvia Milani e Silvia Scardigli; l'entusiasta Jacopo Berti che ho avuto il piacere di ritrovare dopo Trieste Science+Fiction 2012 e Marco Stabile, affezionato lettore in rete e dal vivo.

Al prossimo anno, gentestrana!


Alessandro Forlani

sedicente scrittore, è nato negli anni '70 del XVII secolo, si è reincarnato nel XIX, nel XX e millenni a venire. Nerd, negromante e roleplayer e autore "difficile" di racconti fantastici. Di giorno si impaluda da docente universitario e ciacola di sceneggiatura, cinema e scrittura; di notte, che dovrebbe far l’artista, piuttosto guarda film, legge fumetti, ascolta musica barocca, gioca a soldatini e poi va a dormire. Perché crede che sia più sano scrivere in questo modo.

9 commenti:

  1. E' stata davvero una bella manifestazione! C'ero già stato per i Delos Days due anni prima, ma non era neanche lontanamente una cosa simile. Questa nuova formula, a metà tra una convention e un salone del libro, secondo me è riuscita a coinvolgere molto il pubblico di lettori, anche per la possibilità di interagire con gli autori e i loro editori. Ti ringrazio per la menzione! Magari una prossima volta mi preparo prima e ti presento davvero. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eri già preparatissimo! Grazie di essere sempre presente!

      Elimina
  2. ti ringrazio della simpatica citazione. Incontrarti e ascoltarti è stato piacevolissimo, spero che continuerai a collaborare saltuariamente con le Scritture Aliene.

    RispondiElimina
  3. è stato bello salutarti, un abbraccio :) grazie di tutto

    RispondiElimina
  4. Ecco, questi sono decisamente i meeting che gratificano un autore.

    RispondiElimina
  5. Non garantisco , però ci proverò

    RispondiElimina

Edited by K.D.. Powered by Blogger.