Una Cronologia "Non Ufficiale e Non Autorizzata"; di Lorenzo Davia


Ogni tanto ti consoli di aver fatto un buon lavoro. Specie se un collega che stimi, Lorenzo Davia, ti invia da un giorno all'altro all'improvviso una "cronologia non ufficiale e non autorizzata" dell'universo dei tuoi racconti! Lorenzo mi fece questo regalo un po' di tempo fa: ho aspettato a pubblicarlo fino ad oggi perché anticipava qualche titolo che non era stato ancora pubblicato. Ora (anzi: per ora, spero!) ci sono tutti.

Cronologia Non Ufficiale e Non Autorizzata del Forlaniverso

di
Lorenzo Davia


24 Dicembre 0
I magi Gasparre, Melchiorre e Baldassarre sono assassinati da una banda di predoni mentre si recano al villaggio di Betlemme; un'anziana razzista nega asilo a Giuseppe e Maria - che abortisce nel deserto - e un rabbino imprigiona l'Angelo dell'Annuncio nel corso di un rito magico (Ucronia di Natale)

Giugno 553
L'esarca bizantino Pedecaris Foca e la legione Ottava Crucifera affrontano in battaglia nei pressi di Pisaurum un'orda di Abitatori del Profondo. Paolo, scrittore di fantascienza, e il cronista Stefano Diacono, assistono alla battaglia e ne riportano ciascuno per proprio conto (Non due volte nello stesso fiume)

10 Dicembre 1294
La Santa Casa viene portata dai Seleniti da Nazaret a Loreto (Venite Invademus)

1499
Prima edizione della Steganographia dell’Abate Tritemio (Eleanor Cole delle Galassie Orientali)

1520
Gli Aztechi invadono il Portogallo (Tlaloc verrà)

1606
Nuova edizione della Steganographia dell’Abate Tritemio, mancante di numerosi capitoli (Eleanor Cole delle Galassie Orientali)

1616
Galileo Galilei, dimostrata la teoria Tolomeica, si suicida (Spazio 1669)

1620 circa
Sarastro diventa un Senza-Tempo (Eleanor Cole delle Galassie Orientali)

1632 circa
Monostatos si seppellisce nelle cantine del suo palazzo (I Senza-Tempo)

1665
Savinien Cyrano precipita con la sua uranonave. In Francia vengono iniziati i lavori per uranonavi più avanzate (Spazio 1669)

19 Giugno 1669
La Sablière, ambasciatore di Francia presso gli Este, viene ucciso. Si trovava a Modena per controllare le capacità aeronavali degli Este. Pochi giorni dopo il suo valletto Chrétien viene assalito durante la via del ritorno in Francia (Spazio 1669)

19 Luglio 1669
Il valletto Chrétien è ritornato a Parigi e partecipa alla veglia in onore di La Sablière (Spazio 1669)

20 Luglio 1669
Luigi XIV vara l’uranonave "Cyrano de Bergerac". Un ippogrifo degli Este la precede nella corsa alla Luna (Spazio 1669)

1670
Francesco Giustiniani, negromante errante, sparisce attraverso la Porta Alchemica di Roma (All’Inferno Savoia!)

1780 circa
Nasce Belzoni (ANU B)

1792
Nasce Giovanni Maria Mastai Ferretti (Venite Invademus)

18 Giugno 1800
Nasce Pauline (ANU B)

1825
Giovanni Ferretti, nel deserto del Perù, incontra gli alieni Seleniti, che lo hanno scelto per il loro progetto di distruzione (Venite Invademus)

1826
Nasce Giuseppina, figlia di Pauline (ANU B)

1829
Ottobre: Giacomo Leopardi incontra i Seleniti, che lo hanno scelto come loro agente sulla Terra (Venite Invademus)
Novembre: L’arcivescovo Ferretti è in visita all’aerosantuario della Santa Casa di Loreto. I Seleniti riuniscono Ferretti e Leopardi per attuare il loro piano di distruzione del mondo, ma a causa di una rivolta degli aerotranvieri l’aerosantuario precipita sulla loro astronave vanificando il terribile tentativo (Venite Invademus)

Aprile 1830
Giacomo Leopardi, scosso dall’esperienza a Loreto, si trasferisce a Firenze (Venite Invademus)

3 Ottobre 1839
All’inaugurazione della prima ferrovia del Regno delle Due Sicilie, il Re Ferdinando annuncia il Ponte sullo Stretto. Joseph Bayard de la Vingtrie e Don Luigi Gramitto intendono entrambi vincere l’appalto. Per avere manodopera a costo zero, Bayard si affida a zombie romani e cartaginesi resuscitati tramite il Voodoo, mentre Gramitto si affida a uno stregone per avere dei pupazzi di carne umana (Il ponte dei morti viventi)

3 Novembre 1839
Si riunisce la Commissione per l’appalto per il Ponte sullo Stretto. Non si riesce a raggiungere alcun accordo, tutti i membri della Commissione cadono misteriosamente feriti. Bayard coi suoi zombi e Gramitto coi suoi pupazzi-cadavere si scontrano in una battaglia notturna a bordo dell’HMS "Europe" (Il ponte dei morti viventi)

13 Marzo 1840
Si annuncia che la salma di Napoleone verrà riportata in Francia (ANU B)

6 Settembre 1840
Il commendator Varnelli ritorna in Nigeria portando una lettera di Pauline per il Belzoni (ANU B)

30 Novembre 1840
Il dirigibile "Belle Poule", che riporta in Francia la salma di Napoleone, fa scalo a Milano. Un gruppo di veterani dell’Esercito Repubblicano Cisalpino, con a capo la prostituta Pauline, attacca il dirigibile usando la Vite Aerea di Leonardo da Vinci. La salma viene rubata e trattata con l’ANU B di Belzoni. Pauline, Belzoni e i veterani perdono la vita negli scontri con i francesi e gli austrici (ANU B)

1846
Ferretti è eletto Papa con il nome di Pio IX (Venite Invademus)
Joseph Bayard ottiene l’appalto per prolungare la ferrovia fino ad Avellino (Il ponte dei morti viventi)

12 Gennaio 1848
La Macchina Insurrezionale è presente ai disordini di Palermo (La Macchina Insurrezionale)

23 Febbraio 1848
La Macchina Insurrezionale è presente ai disordini di Parigi (La Macchina Insurrezionale)

13 Marzo 1848
La Macchina Insurrezionale è presente ai disordini di Vienna (La Macchina Insurrezionale)

15 Marzo 1848
La Macchina Insurrezionale è presente ai disordini di Budapest (La Macchina Insurrezionale)

17 Marzo 1848
La Macchina Insurrezionale è presente ai disordini di Venezia (La Macchina Insurrezionale)

18 Marzo 1848
La Macchina Insurrezionale è presente ai disordini di Milano (La Macchina Insurrezionale)

9 Maggio 1848
La Macchina Insurrezionale è presente ai disordini di Varsavia (La Macchina Insurrezionale)

9 Aprile 1849
Daniele Caravà, Oberleutnant dell’Esercito Austriaco, provoca dei disordini a Trieste in modo da attirare la Macchina Insurrezionale. Dopo uno scontro, la Macchina viene recuperata dall’Esercito Austriaco. Caravà la distrugge e uccide il suo proprietario, Grandvillon Blocusnoir (La Macchina Insurrezionale)

1856
Nasce Rabbi T. (RabbiT)

1859
Viene programmata una guerra tra l’Impero Austriaco e il Piemonte (La Macchina Insurrezionale)

18 Settembre 1860
Il negromante Sarastro, finito nel mezzo della Battaglia di Castelfidardo, si sposta nello spazio e nel tempo e finisce su Ammit (Eleanor Cole delle Galassie Orientali)

28 Giugno 1867
Muore Don Luigi Gramitto (Il ponte dei morti viventi)

20 Settembre 1870
Breccia di Porta Pia. Giuseppe Francesco Borri manda un manipolo di Bersaglieri attraverso la Porta Alchemica allo scopo di eliminare Francesco Giustiniani, asceso nei secoli al rango di gerarca infernale (All’Inferno, Savoia!)

1872
Joseph Bayard muore a Parigi (Il ponte dei morti viventi)

1886
A John Pemberton viene rifiutato di brevettare una bevanda corroborante di sua propria invenzione. Pemberton abbandona i nativi Stati Uniti e avvia la produzione nella Russia Zarista (Zar-Kola)

1889
Robur costruisce un’aeronave. Un prototipo di questa viene costruita 40 anni prima da Grandvillon Blocusnoir (La Macchina Insurrezionale)

Settembre 1916
Rabbi T. crea il suo primo Golem, che devasta Venezia. Viene incaricato dall’esercito di creare un Golem da guerra (RabbiT)

Febbraio 1917
Rabbi T. crea il Golem da guerra, denominato Rabbit (RabbiT)

Marzo 1917
Il Golem da Guerra di Rabbi T. viene mandato al fronte, dove riporta numerose vittorie sull’esercito Austro-Ungarico (RabbiT)

11 Aprile 1917
In occasione della Pasqua ebraica, Rabbit si trasforma in un coniglio gigante (RabbiT)

Luglio 1917 circa
Rabbit fugge al plotone di esecuzione e fugge in Austria, dove occupa a Vienna la cattedrale di Santo Stefano. Rabbi T. e Gabriele D’Annunzio raggiungono Vienna a bordo di un merkavah. Rabbit viene distrutto. Gli Asburgo riprendono le ostilità contro il Regno d'Italia. (RabbiT)

24 Ottobre 1917
Disfatta di Caporetto (RabbiT)

9 Agosto 1918
Raid su Vienna di Gabriele D’Annunzio (RabbiT)

11 Novembre 1918
Fine della Prima Guerra Mondiale. A distanza di pochi giorni muore Rabbi T. (RabbiT)

1924
Il nonno del partigiano Gianni è ucciso dal negromante Ademofone (L’Infezione)

1931
Luigi Pirandello, ispirato dal racconto di Don Luigi Gramitto, scrive I Giganti della Montagna (Il ponte dei morti viventi)

1932
Il padre del partigiano Gianni è ucciso dal negromante Ademofone, gerarca fascista (L’Infezione)

23 Novembre 1935
Il professore archeologo Mario Luna, dell'Università di Bologna, raggiunge a Fermo l'ingegner De Marinis per studiare una strana tomba rinvenuta in corso di bonifica (M'rara)

30 Novembre 1935
Luna redige un delirante resoconto sugli scavi di Fermo. Le autorità fasciste impongono di interrare la tomba (M'rara)

1937
Gabriele D’Annunzio nelle sue memorie scrive di Rabbi T. e di Rabbit (RabbiT)

1939
29 Novembre: Il Commissario Politico Anatoliy Volkov dell'Armata Rossa riceve l'incarico segreto di precedere l'invasione in Finlandia, e recuperare un oggetto volante non identificato precipitato dal Polo Artico nei laghi di Joensuu. L'oggetto è abitato da Focidi, una razza mutata telepatica originaria del centro della Terra. (Fronte Alieno)
30 Novembre: Durante la notte, i Focidi fanno strage in una base sovietica al confine con la Finlandia. All'alba, laArmata Rossa da' inizio alle ostilità (Fronte Alieno)

1945
Gianni incontra il gerarca fascista/negromante Ademofone che aveva già ucciso suo padre e suo nonno. Lo spirito del negromante si impossessa del corpo di Gianni (L’Infezione)

1988
Nasce Clara (I Senza-Tempo)

28 Agosto 1979
Los Angeles è sommersa dalle acque; una specie anfibia intelligente si insedia in città (Mareah & Juliette)

28 Agosto 1989
Convivenza più o meno pacifica fra gli abitanti della Los Angeles sommersa e i cosiddetti "Profondi". L'ex poliziotta Julia regola alcuni conti personali; incontra una bambina nata da un amplesso fra un Profondo e l'attrice e modella umana Hanna Frazer (Mareah & Juliette)

2006
Nascono Daniele, il Biondo e Nausicaa (I Senza-Tempo)

29 Febbraio 2012
Monostatos riemerge dalle cantine di una scuola elementare e si ciba dei bambini presenti. Gli unici superstiti sono Daniele, il Biondo e Nausicaa. L’aspirante giornalista Clara incontra il negromante che le permette di fotografare la strage (I Senza-Tempo)

Giugno 2013
Paolo, scrittore di fantascienza, scompare in un'anomalia temporale e si ritrova in piena guerra Greco-Gotica (Non due volte nello stesso fiume)

2022
Maggiorenti e politici romani giocano a D&D dal vivo nelle antiche catacombe, usando come mostri immigrati modificati da un chirurgo. Finiscono per scontrarsi col surrogato del Grande Cthulhu (Advanced Dungeons & Rome)

29 Febbraio 2024
Monostatos dimora nella vecchia scuola elementare, mandando i suoi carrion alla ricerca di altri negromanti (I Senza-Tempo)

2025
Scade la legge sul monopolio dell’hi-tech (I Senza-Tempo)

2030 circa
Guerra tra UE/USA e Cina. I piloti dei droni usano cover per non vedere direttamente gli orrori della guerra. Si intuisce che c’è in corso una guerra ancora più terribile di quello che si crede. (Cover)

2036
Grave crisi energetica e decadenza della tecnologia. Guerra Cino-Russa. Clara indaga e denuncia i Negromanti. Nauzika e Rommel iniziano a combattere i negromanti (I Senza-Tempo)

18 Marzo 2039
Lo stabilimento orbitante dell'Atena Armamenti viene chiuso fino a data da destinarsi. Non si avranno più notizie dei cinque dipendenti umani (Materia Prima)

2050 circa
La Cina sbarca su Venere e vi riporta dei batteri (Eleanor Cole delle Galassie Orientali)

2062
Talib, operaio della centrale fotovoltaica "Soleil Fournit" nel deserto del Sahara, assiste alla finale della Coppa di Salto in Orbita Felix Baumgartner (Salto in Orbita)

2093
Francesca studia Lettere sulla Luna; nell'ateneo "Dolce Stil Novo" si diffonde una strana epidemia linguistica (Mentre che il vento come fa ci tace)

Fine XXI secolo
I governi della Terra lasciano alle megacorporation il potere di decidere sui destini dell’uomo (Elanor Cole delle Galassie Orientali)

2134
Campionati del mondo di calcio in India. La legge obbliga i cittadini che hanno compiuti i 25 anni all'assassinio dei genitori (Le colpe dei padri)

2300 circa
Viene scoperto il pianeta Ammit (Eleanor Cole delle Galassie Orientali)

2380
Ha inizio la colonizzazione di Ammit (Eleanor Cole delle Galassie Orientali)

2410
Sfruttamento minerario di Ammit e sua parziale terraformazione. Vengono trovati i fossili di Centipedi extraterrestri. Un Dustrider trova Sarastro, che inizia a nutrirsi dei coloni. (Eleanor Cole delle Galassie Orientali)

XXVII secolo
L'astronave mineraria "Curieux" si imbatte in un pianeta artificiale vecchio di 2.000.000 di anni. In seguito, scopre il cimitero dei molti déi venerati dall'uomo nel corso dei millenni (Centralino Celeste)

2626
Nasce Eleanor Cole (Sonno Verde)

2647
Compiuta la terraformazione del pianeta Sisifo (Sonno Verde)

2650
Eleanor Cole si laurea in Antropologia Comparata e prende servizio presso la Compagnia delle Galassie Orientali (Sonno Verde)

2653
Eleanor Cole indaga su una comunità restia a colonizzare il fertile pianeta Sisifo loro assegnato dal Ministero Extramondo. I coloni sono mutati in creature vegetali ostili alla razza umana; la Cole non esita al bombardamento orbitale per estirpare la loro orrenda minaccia (Sonno Verde)

2660
Il commerce-forming di Ammit fallisce, viene ucciso l’omunculus del Presidente delle Galassie Orientali Federico Landolfi. Eleanor Cole scende su Ammit per investigare. Il pianeta con il corpo di Sarastro viene distrutto, ma il negromante riesce a entrare nel corpo del Marchese di IG Farben (Eleanor Cole delle Galassie Orientali)

Fine XXVIII secolo
L'umanità è impegnata in una guerra contro un nemico geneticamente modificato, che i Governi presentano alle truppe, alla pubblica opinione e perfino al nemico stesso, come una razza venuta dalle stelle (Sigarette Terrestri)

Bibliografia
I Senza-Tempo; "Urania" n. 1588; Mondadori, 2012
L’Infezione; in I Senza-Tempo; "Urania" n. 1588; Mondadori, 2012
ANU B; in All’Inferno Savoia!; Kipple, 2012
RabbiT; in All’Inferno Savoia!; Kipple, 2012
Venite Invademus; in All’Inferno Savoia!; Kipple, 2012
Il ponte dei morti viventi; in All’Inferno Savoia!; Kipple, 2012
All’Inferno Savoia!; in All’Inferno Savoia!; Kipple, 2012
Centralino Celeste; Imperium, 2013
Materia Prima; "Urania" n. 1601; Mondadori, 2013
La Macchina Insurrezionale; Imperium, 2013
Advanced Dungeons & Rome; in Futuro Bruciato; Imperium, 2014
Mentre che il vento come fa ci tace; in Futuro Bruciato; Imperium, 2014
Le colpe dei padri; in Futuro Bruciato; Imperium, 2014
Salto in orbita; in Futuro Bruciato; Imperium, 2014
Spazio 1669; in Un Tempo Altrove; Imperium 2014
Ucronia di Natale; in Un Tempo Altrove; Imperium, 2014
Tlaloc Verrà; in Un Tempo Altrove; Imperium, 2014
Zar-Kola; in Un Tempo Altrove; Imperium, 2014
Mareah and Juliette; in Un Tempo Altrove; Imperium, 2014
Fronte Alieno; Imperium, 2014
Sonno Verde; Delos Digital, 2014
Cover; in "IF" n. 15; Tabula Fati, 2014
Non due volte nello stesso fiume; in "Scritture Aliene" n.4; Diversa Sintonia Editore, 2014
Eleanor Cole delle Galassie Orientali; Imperium, 2015
M'rara; Delos Digital, 2015
Sigarette Terrestri; Delos Digital, 2015



Alessandro Forlani

sedicente scrittore, è nato negli anni '70 del XVII secolo, si è reincarnato nel XIX, nel XX e millenni a venire. Nerd, negromante e roleplayer e autore "difficile" di racconti fantastici. Di giorno si impaluda da docente universitario e ciacola di sceneggiatura, cinema e scrittura; di notte, che dovrebbe far l’artista, piuttosto guarda film, legge fumetti, ascolta musica barocca, gioca a soldatini e poi va a dormire. Perché crede che sia più sano scrivere in questo modo.

Nessun commento:

Posta un commento

Edited by K.D.. Powered by Blogger.