New Camelot e Il Tramonto dei Gufi

/
0 Commenti
Oggi è un buon giorno per la narrativa fantastica. Escono per Delos Digital gli ebook di due amici: New Camelot, di Lorenzo Davia, e Il tramonto dei Gufi di Fabio Andruccioli. Di solito sull'Avvilente non segnalo novità editoriali (tantomeno recensisco), ma questa volta si tratta di due titoli cui tengo per motivi personali, ed entrambi mi procurano una grande soddisfazione.

New Camelot è il romanzo (il romanzo, nientemeno!) di Fata Mysella: uno dei personaggi meglio scritti di uno degli autori che ritengo più interessanti nell'attuale panorama "di genere" italiano. Considero Lorenzo Davia un amico di penna, un compagno di banco e di bevute d'immaginario, il mio "lettore alpha" e un prezioso interlocutore. Lo conosco ormai da anni, abbiamo frequentissime occasioni di scambio, di reciproca lettura bozze e ho ormai l'impressione - che spero sia corrisposta! - di essere cresciuti insieme come autori del fantastico.

In New Camelot Mysella affronta la sfida della vita, in un turbinio di avventure, pericoli e colpi di scena. Fata Mysella ritorna nella città di New Camelot per rispondere alla richiesta di aiuto di un suo antico amore. Frank Dosasi l'investigatore-vampiro, deve risolvere il mistero dell'omicidio di un membro della Tavola Rotonda. I due dovranno unire le loro forze per scoprire gli oscuri intrighi della Compagnia per lo Sfruttamento dei Reami Magici.

Fabio Andruccioli è un mio studente di Scrittura Creativa. Il racconto Il tramonto dei Gufi è stato sviluppato dall'incipit alla chiusa in occasione di alcuni incontri di tecniche avanzate che ho tenuto a Pesaro lo scorso inverno, con il concreto obiettivo di ottenere agli studenti la pubblicazione in una delle nuove collane di fantascienza che gli editori specializzati propongono vieppiù spesso. Un'occasione per gli esordienti di buttarsi nella mischia! Abbiamo puntato su Futuro Presente (a cura di Giulia Abbate e Elena Di Fazio) ed eccoci al traguardo.

I cieli di Rimini e Riccione si sono fatti pericolosi: droni pirata che trasportano droga stanno lasciando il posto a macchine telecomandate per fare più danni possibile, e la criminalità "ordinaria" cede il passo ad azioni terroristiche. La popolazione ha paura, la Polizia risponde: la divisione dei Gufi pattuglia le notti romagnole con l'aiuto di rapaci notturni in grado di individuare e abbattere i droni. Ma anche i Gufi hanno i loro problemi: qualcuno mette in dubbio la loro efficacia, qualcun altro, forse, vorrebbe sabotarli. E quando un attentato alza la tensione e getta l'ombra del dubbio sul Quartiere Islamico di Riccione, l'agente dei gufi Roberto non ha dubbi sulla parte da prendere: con i Gufi, alla ricerca della verità. Andruccioli ci propone un poliziottesco cupo e senza esclusione di colpi, che come i suoi rapaci vola nel buio di un futuro vicino… troppo vicino.

Exitus acta probat!


You may also like

Nessun commento:

Edited by K.D.. Powered by Blogger.