Penny Steampunk II


"Uno dei grandi meriti del buon Roberto Cera, oltre a organizzare Vaporosamente senza mettere troppo a rischio la sua sanità mentale, è di curare - assieme a Peregrino Tuc, l’Aggiustalibri - l’antologia Penny Steampunk, ispirata ai penny dreadful vittoriani, giunta alla seconda edizione.
Antologia a cui partecipano i pezzi grossi della narrativa steampunk in Italia, come ad esempio Alessandro Forlani, Alessio Brugnoli, Davide Tarò, Alain Voudì, Augusto Chiarle, Emanuela Valentini, Paolo Di Orazio, Luca Tarenzi, Pozzo – Martini, Corella – Soprani, Daniele Cutali, Augusto Charlie e udite udite, il grande Bruce Sterling, uno dei papà del cyberpunk.
E quanno me ricapita più de finì in un libro co’ lui ?"
(dal blog "Il Canto Oscuro", di Alessio Brugnoli)

Alessandro Forlani

sedicente scrittore, è nato negli anni '70 del XVII secolo, si è reincarnato nel XIX, nel XX e millenni a venire. Nerd, negromante e roleplayer e autore "difficile" di racconti fantastici. Di giorno si impaluda da docente universitario e ciacola di sceneggiatura, cinema e scrittura; di notte, che dovrebbe far l’artista, piuttosto guarda film, legge fumetti, ascolta musica barocca, gioca a soldatini e poi va a dormire. Perché crede che sia più sano scrivere in questo modo.

Nessun commento:

Posta un commento

Edited by K.D.. Powered by Blogger.