Incipit per un "Prontuario del Personaggio"


Okay, rispettiamo gli impegni. Diego Bortolozzo, curatore di Imperium, mi chiede ormai da mesi un "prontuario del personaggio", che aggiunga materiale al precedente libruccio Com'è facile scrivere difficile. Ho promesso che l'avrei scritto e fin qui procrastinato. Ma, conclusa l'avventura di Eleanor che ho proposto alla collana "Robotica" (Delos; e a proposito: incrociate le dita!), non ci sono più scuse: ed eccovi l'incipit...


Com'è noto le Piovre Lilla Naziste minacciano ogni istante il tuo quartiere, la Terra, ti rigano l'auto nuova e ti soffiano la ragazza. Ascoltano Justin Bieber e fanno il tifo per l'altra squadra. Inquinano.
Qualcuno le fermi!
Tu che perdi il tempo stravaccato sul tuo sofà, a leggere 'sto libercolo di scrittura creativa, non mi sembri il candidato ideale per questo genere di impresa. Provarci

«... non servirebbe un bel niente: non senza un possente Guerriero, anzi un Eroe. Ho cercato di reclutarne, ma i guerrieri sono occupati a combattersi l'un l'altro, e in questa zona gli eroi scarseggiano, oppure è impossibile trovarne»,

dice Gandalf. E lui se ne intende.
Poiché però la mamma dei cretini, le principesse rapite, gli scienziati scomparsi, gli astronauti con un problema, Houston; gli amanti infelici, gli Oscuri Signori delle Tenebre, gli ostaggi, gli usurpatori del Trono e le vittime del serial killer è sempre incinta, sempre, occorre ti dia una mossa e mi trovi l'uomo giusto.
O il bambino, o la donna, o l'alieno o l'animale.
L'agenzia di collocamento B. Willis & C. Norris dicono che al momento sia a corto di personale: il Principale Protagonista che ti serve, la Novel All Stars dei Personaggi del tuo racconto, stavolta dovrai scriverla da te.
«Se voi signorine leggerete fino in fondo questo e.book», grida il Sergente Hartman, «sarete un Personaggio; sarete dispensatori di storie e pregherete per una trama! Ma fino a quel giorno non siete che uno spunto, la più bassa forma di vita che ci sia su una pagina! Non siete neanche fottute Comparse; siete solo note informi di inchiostro comunemente dette appunti!»

(... continua ...)

Alessandro Forlani

sedicente scrittore, è nato negli anni '70 del XVII secolo, si è reincarnato nel XIX, nel XX e millenni a venire. Nerd, negromante e roleplayer e autore "difficile" di racconti fantastici. Di giorno si impaluda da docente universitario e ciacola di sceneggiatura, cinema e scrittura; di notte, che dovrebbe far l’artista, piuttosto guarda film, legge fumetti, ascolta musica barocca, gioca a soldatini e poi va a dormire. Perché crede che sia più sano scrivere in questo modo.

6 commenti:

  1. Forza, sergente! la vogliamo vedere sul campo di battaglia...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. SIGNORE! Pronto allo sbarco, signore! Ovvero: il prontuario è finito e l'ho consegnato all'editore: disponibile ai primi/metà di giugno, credo. Ti terrò informato :-)

      Elimina
  2. Sergente, io prego sempre per una trama.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bentornata da queste parti, Signora :-) spero che questo nuovo prontuario sarà capace di esaudire le vostre feroci, sanguinarie aspettative narrative :-)

      Elimina

Edited by K.D.. Powered by Blogger.