Siamo orgogliosi di comunicarvi l’uscita de Gli Universi di Ailus - Heroic Fantasy Vol.1;  prima antologia di fantasia eroica, curata da Francesco La Manno e Alessandro Iascy di Italian Sword&Sorcery e pubblicata da Ailus Editrice.
Il volume contiene otto racconti e due saggi, interamente dedicati allo sword and sorcery. La scelta di adottare il formato della short story deriva dalla volontà di seguire il filone primigenio del genere, inaugurato da Robert E. Howard e continuato da Clark Ashton Smith, C.L. Moore, Henry Kuttner e Fritz Leiber. Inoltre abbiamo voluto affiancare alcuni apparati critici a questi racconti, al fine di fornire maggiori informazioni in ordine alla spada e stregoneria anche a coloro che si cimentano per la prima volta nella lettura di questo meraviglioso sottogenere del fantasy.
Intendiamo ringraziare Ailus Editrice che ha creduto in questo progetto sin dall'inizio e i temerari autori che ci hanno seguito in questa impresa. Ai lettori stanchi delle solite storie diciamo che, se sono alla ricerca di avventura, azione, senso del meraviglioso, orrore soprannaturale, battaglie e combattimenti all'arma bianca, non possono che rifugiarsi ne Gli Universi di Ailus - Heroic Fantasy Vol.1.

Racconti:
Donato Altomare con Il canto dell’ultima primavera;
Francesco Brandoli con Ridi, luttuosa, e io verrò da te;
Paolo Motta con L’orrore volante;
Mauro Longo con L’uomo dal pugnale d’oro;
Andrea Gualchierotti e Lorenzo Camerini con La cripta dell’arcimago;
Alessandro Forlani con Vittime Imperiture;
Massimiliano Gobbo con Il cavaliere decollato;
Francesco La Manno con Il tempio di Premaliuk;

Saggi:
Stefano Sacchini con una recensione su Il Signore delle Tempeste, di Tanith Lee;
Francesco Coppola con Med-Fantasy, ricapitolando.


Sinossi: Romanzi brevi e racconti riempiono le pagine di questo primo volume de Gli Universi di Ailus, collana che ospita opere dedicate a generi e sottogeneri del fantastico, suddivisi per ambientazione e tipologia. Heroic Fantasy è una raccolta di racconti ispirati al genere sword & sorcery (reso popolare da riviste quali "Weird Tales" e da autori come Robert E. Howard), che vede firme storiche del genere in Italia alle prese con eroi, maghi, spiriti malvagi, mondi lontani nello spazio e nel tempo in cui bene e male sono in continua lotta. Potrete tuffarvi in otto avventure di straordinario e originale valore, create da firme quali Mauro Longo, Max Gobbo, Alessandro Forlani e Francesco Brandoli, capitanati da Donato Altomare, che ne cura anche la presentazione, due volte vincitore del premio Urania con i romanzi Mater Maxima (2001) e Il dono di Svet (2008).
"Io non vorrei morire perché ho troppo da leggere. Ogni volta che predo in mano un libro e comincio a leggerlo subito sono assalito dal rammarico di non averlo fatto prima, magari di averlo trascurato senza avere la minima idea di quanto fosse interessante. Ma principalmente non vorrei morire perché smetterei di immergermi in quei mondi che gli scrittori sanno regalarci. Specie se si tratta di Fantasy Eroica o Med Fantasy o Sword and Sorcery. Questa antologia ha una sorta di scopo didattico. Vuole mostrare ai neofiti che esiste un fantastico abbandonato che va vivificato e riportato in auge perché in questo la fantasia può andare a briglie sciolte e inventare storie affascinanti, in luoghi affascinanti, con personaggi affascinanti e persino col terrore affascinante. Il fantastico diventa padrone dell’inesistente, capace di avvolgere il lettore in quel bozzolo di seta che lo fa rinascere farfalla per ritrovarsi a percorrere strade mai percorse da essere umano."
Donato Altomare, presidente World SF Italia
Per ordini o prenotazioni: Ailus Editrice

Com'è facile scrivere difficileCom'è facile diventare un eroe e Com'è facile vivere in Atlantide - i miei tre prontuari di scrittura e sceneggiatura - tornano disponibili sui webstore da giovedì 6 ottobre p.v. nella nuova edizione Delos Digital.







"To self or not to self" è il mio inedito esordio nella collana Delos Digital "Futuro Presente" - diretta da Giulia Abbate e Elena Di Fazio - dedicata alla social sf: un genere cui chi mi segue sa che tengo molto. Disponibile su tutti i webstore da martedì 4 ottobre p.v.

Luca è un giovane e rampante cronista di guerra con un portfolio di reportage a colpi di selfie e hashtag. Ingaggiato dalla prestigiosa "Virtual People", il suo primo incarico sarà gettarsi in una guerriglia urbana a Lissone scatenata dalle Brigate Pentastrali Bauscia. Alessandro Forlani, uno dei più peculiari autori del panorama fantascientifico italiano, ci porta col suo stile inimitabile in un mondo di social, condivisioni, hashtag e illusioni di onnipresenza: il confine estremo del selfie ergo sum, dove la posta in gioco è la percezione di sé.

La collana sarà presentata a Stranimondi 2016 domenica 16 ottobre pv. alle ore 16.30.
Edited by K.D.. Powered by Blogger.